Abbiamo vissuto a Ivrea, Venezia, Varese, Milano... poi ci siamo trasferiti qui per vivere meglio, aprendo un'attività di affitto camere per le vostre vacanze in un luogo da sogno

15:44

Quanto costa rispondere?

Buona sera,

Sono con la presente a richiedere preventivo e disponibilità per dammuso per due persone nelle rispettive date:
- dal 6/8 al 13/8
Oppure
- 20/8 al 27/8

Ringraziando porgo cordiali saluti

Nessuna firma ma pazienza: una mail come tante altre, alcune arrivano firmate, altre no.
La mia risposta (che non vi invito a leggere!):


Come si può vedere, non una risposta breve e telegrafica ma una che dimostra un certo impegno.
Certo, è il mio lavoro, ma non è normale RINGRAZIARE anche chi fa le cose per lavoro? 
Non si ringrazia la commessa o il professionista? Non ringraziate l'avvocato per una consulenza che magari avete pure pagato??. E allora perché a questa mail, come altre 100 (no, di più!) le persone non hanno risposto?

All'inizio tenevo da parte tutte le richieste in una cartella specifica pensando mi potessero servire in caso di risposta, poi ho smesso. Ma ho contato che il primo mese (la maggior parte iniziano ad arrivare a febbraio) ho ricevuto più di 80 richieste. A parte quelli che hanno confermato (direi il 10%) tutti gli altri non hanno risposto, Solo in 2 hanno spiegato di aver trovato altro o cambiato idea... poco più del 2%, un po' poco, no?
Almeno per educazione!

Alcuni addirittura non si sono fermati alla prima mail, un esempio:
scambio di 14 mail con richiesta di dammuso e di prezzi, prima per giugno, poi per settembre.


Hanno chiesto aiuto per i voli, che ho cercato, salvato, copiato e incollato nella mail che ho inviato. 
La prima mail risale al 12 maggio, l'ultima al 28. Poi il silenzio. 
Ogni tanto poi chiedo una risposta:

Ma non crediate che così rispondano! Manca Crema, come direbbe Toni.
Allora io vi chiedo: ma quanto costa rispondere?
Anzi: quanto costa essere educati e RISPETTARE IL LAVORO ALTRUI?

0 comments:

Posta un commento